martedì 18 novembre 2008

Good Night Hobart!!!

Rapido aggiornamento dalla capitale della Tasmania (o come la chiamano qui, Tassie!)

Di sicuro nei post precedenti avete fatto casa che quando ho visitato le varie capitali di Stato, ho sempre intitolato il post con il consueto “good morning…”.

Questa volta l’andazzo è cambiato visto che sono arrivato a Hobart alle 11 di sera e l’unica cosa che volevo fare era aver un buon letto per sprofondare in un sonno davvero “pesante”!;-)

Ritornando però a qualche ora prima, lasciata Philip Island siamo rientrati a Melbourne giusto per lasciare la nostra compagna di avventura “Clito” e dopo un rapido salto in biblioteca ci siamo diretti all’aeroporto. E anche lì le cazzate non sono mancate!

Iniziamo subito dal fatto che invece di utilizzare l’efficientissima =) Virgin blue, ci è toccato viaggiare con la Jetstar (altra compagnia low cost).

Al check-in subito i primi problemi dovuti non al peso (visto che avevo pagato in più per il sovrappeso cosa che non ho bisogno di fare con la Virgin!:-D) ma per 2 accendini che erano nello zaino da stivare e che stranamente me li hanno fatto togliere dicendomi che è “preferibile potare gli accendini sull’aereo piuttosto che nel bagaglio stivato”. Spero vivamente che non sia per una logica di sicurezza visto che potrei tranquillamente utilizzarli per dare fuoco, per esempio, a qualche poltrona!!:-S

Cmq dopo aver smontato e rimontato lo zaino e cenato, iniziamo a dirigerci verso il gate..

Facciamo tutti i controlli del caso (da notare che come bagaglio a mano oltre lo zaino avev un fornelletto a gas da campeggio-ovviamente senza il gas!:-) e iniziamo a percorrere il corridoio..

Sarà stato che ho sempre viaggiato con la Virgin, o il fatto che fossi stanco, o più correttamente che ho seguito Vito =) ma invece di trovare scritto sui tabelloni dei gate la dicitura “Jetstar” percorriamo un corridoio dove l’unica cosa che c’era scritto era “VIRGIN BLUE”!:-S

Praticamente ci stavamo dirigendo al gate 8 della Virgin piuttosto che quello della Jetstar…

Fortunatamente l’autore del danno si è accorto della cazzata e ci siamo diretti al gate giusto.

E lì altre sorprese…

Ai controlli decido di non togliere il laptop dallo zaino, come fatto in precedenza, visto che era sommerso di altra roba con la speranza (illusoria) che non se ne accorgessero.

Ovviamente il mio zaino è passato dal detector senza problemi!=)

Ma non finisce qui. Indovinate cosa c’era nello zaino di Vito?

E secondo voi quello zaino è passato al controllo? Ovviamente no!:-D

Perchè non si sono accorti del mio laptop e di quello di Vito invece sì? Tutto questo per dire che odio le cazzate dei controlli degli aeroporti visto che ti fanno fare delle cose assurde senza senso e, anche quando ce l’hanno, l’uniformità va a farsi benedire!

Cmq il viaggio non è andato male a parte che la fase di atterraggio è durata più del viaggio intero (per fare Mel-Hobart ci vogliono solo tra i 60 e i 75 minuti) e che a Hobart ci aspettavano solo 6 gradi! Addirittura, parlando con un tipo in ostello, mi ha detto che nella stessa notte è nevicato sul monte Wellington che è il monte che sovrasta la città.

Per quanto riguarda Hobart differisce totalmente dalle altre città Australiane.

Niente CBD (cioè il centro economico con i tipici grattacieli) ma solo case e palazzi con uffici e centri commerciali (ma solo in un paio di vie nel centro) e oltre al centro piccolino, moltissime abitazioni private site sulle colline piene di alberi che circondano la città.


Il Monte Wellington che sovrasta non solo Hobart, ma tutta la parte sud-orientale della Tasmania!


Oltre alla presenza di strade in salita (o in discesa, dipende dai punti di vista!;-) da far invidia a quelle di San Francisco!

Porticciolo senza lode e senza infamia dove tuttavia ho mangiato un buon fish & chips (anche se il sapore del mio “blue eyes” era identico al differente tipo di pesce preso da Vito!:-S).


Pomeriggio dedicato alla visita della zona chiamata Battery point, dove c’erano installati i cannoni in difesa della città (da chi o cosa non lo so!:-D) e Salamanca place dove ogni domenica si svolge il mercato della città.


Questa zona mi ha colpito in positivo per via delle sue numerose case “d’epoca” ma di sicuro il miglior posto è senza ombra di dubbio il “Salamanca Fresh Market”, un negozietto di generi alimentati che vende la frutta e la verdura più fresca e saporita che io abbia mai provato fino adesso in Australia..(Ogni tanto l’angolo cibo è d’obbligo sul mio blog!;-)

Consiglio vivamente a chi ha intenzione di visitare Hobart di non perdersi questo posto..

A mio parere è la cosa che mi è piaciuta di più di Hobert dopo il monte Wellington!:-D

Giorno seguente dedicato alla visita del Queen’s domain da dove si ha anche una bella vista sulla baia e sul ponte che unisce le 2 sponde di Hobart e dei royal botanic garden


Il Tasman bridge.


Dove tra le altre cose, c’è un bellissimo giardino di ispirazione giapponese che mi ha colpito molto..


E i 2 giorni di Hobart si chiudono qui non senza prima aver fatto tutti i preparativi del caso, tra cui il noleggio della nuova macchina, per far sì che il nostro tour intorno all’isola non si trasformi in una via crucis!:-D

Per scoprire il nome della nuova macchina e per sapere di più riguardo a uno tra i posti più selvaggi e incontaminati di tutta l’Australia, non posso che rimandarvi al prossimo post!


Go Tassie Go, Go!!!

24 commenti:

horsett ha detto...

Sei incredibile!!! Hai un modo tutto tuo di raccontare i fatti evidenziandone gli aspetti "comici"
Mentre leggo mi diverto molto ... e integro i post di Luca, che invece sorvola sempre sui "disguidi"!!!Baci
PS Mi hai messo un zinzinello in difficoltà con "laptop", ma questa volta ho risolto il problema da sola! =D

Anonimo ha detto...

mi aspettavo ancora una volta un racconto sterminato...cmq va bene lo stesso ma nn farci aspettare troppo per il prossimo!
piro

crys ha detto...

La cosa che ti è piaciuta di più di Hobart è un negozietto di frutta e verdura????!!! =O

Roberta ha detto...

ciaooooo
caro ale perchè confronti le strade in salita (o discesa) con quelle di San Francisco!!non ci sei mai stato a San Francisco!!!
AHAHAAHAH
un bacione e un abbraccio!!!

Bent! ha detto...

X Horsett

Ognuno mette in evidenza le cose che lo hanno più colpito e soprattutto le racconta con il proprio stile..
Io sono fatto così, come il mio blog;-)

X Piro

Prima ti lamenti che sono troppo lunghi, poi che sono troppo corti...
Allora il prossimo te lo ribeccherai lungo!:-D

X Cry

Hobart fa letteralmente cagare!
Se ho parlato del negozietto, la ragione è solo per quella!
PS Cmq se hai letto attentamente ho salvato anche il mt Wellington!:-)
PPS Ma tu ci sei mai entrata in quel negozietto?? Se nn lo hai fatto non puoi capire...;-)

X Roberta

Cara Roberta.Hanno inventato quasi 100 anni orsono una scatola che prende il nome di televisione..
E a volte in questa scatola vengono trasmessi programmi come i documentari sulle città, o i cosiddetti telefilm.=)
"Sulle strade di San Francisco" ti dice qualcosa???
Ma forse sei troppo "piccola" per ricordare quel telefilm...;-)

Bacione!

Germano ha detto...

Ciao mitico! Gran fantasia nelle descrizioni come al solito. Bellissime foto, anche se, a tuo dire, c'è ben poco da vedere ad Hobart. La gente com'è? pazza come nel resto dell'Oz? Il clima? Ciao grandissimo... facci vedere presto un altro post capolavoro...

crys ha detto...

Devo averci comprato una pink lady o qualcosa del genere... ma chissenefrega!!
Mi piace sempre un sacco notare come i giudizi sulle cose siano così soggettivi... a me Hobart è piaciuta un casino, e vorrei aver avuto la possibilità di starci di più...
avevo considerato pazze le mie compagne di stanza (x chi nn capisce vedere mio blog), ma a questo punto mi chiedo se nn sia fuori di testa io...

Bent! ha detto...

X Germano

Devo dire che hai colpito nel segno quando mi chiedi della gente: oltre che caratterialemente (almeno per quelle poche volte che mi è capitato di parlare con gente del luogo, ma nel prox post avrai un descrizione più accurata della cosa;-) a livello estetico ti accorgi subito che sono messi più in carne soprattutto le donne..
Il clime l'ho beccato abbastanza freschino.Di sicuro ti accorgi, dopo che sono stato 2 sett in Tas, che può assomigliare a quello in Ita che puoi trovare ad aprile, però può darsi che sia stato solo un caso e che per dire questo abbia bisogno di più tempo...
Per quanto riguarda maggiori info ti rimando al post "guerra e pace";-) che descrive i restani 12 giorni in Tas!
A presto!

X Crys

Crys è ovvio che i giudizi sui posti siano soggettivi.
Quello dipende dal carattere che le persone e da una miriade di altre cose che nn ti sto ad elencare..
Chi ha detto che Uluru sia oggettivamente bello? Può darsi che uno rimanga affascinato più da un posto come Canberra etc..
Ma di sicuro nn ti devo dire queste cose visto che, come me, ne hai incontrate di persone per strada e il loro modo di essere ti aiutato ad aprire la mente a tal punto da poter mettere in discussione le "nostre" certezze..

A parte tutto di Hobart oltre al Mt Wellington e al Salamanca fresh market, mi è piacuto molto proprio la zona di Salamanca e d i battery point..

crys ha detto...

Non mi sembra che tu abbia le idee molto chiare... ma puntualizzo solo xchè mi dispiacerebbe che qualcuno leggendo il tuo "Hobart fa letteralmente cagare", decidesse di non visitarla, dato che a mio parere merita molto...
E' un paese agli antipodi del mondo, dove le persone sono cordialissime, ed è uno dei pochi posti in Australia dove puoi ancora toccare con mano qualcosa che risale a prima degli anni novanta...
Detto questo... ognuno ha i suoi gusti... x questo non bisognerebbe fidarsi del "sentito dire" alla trip forum...

Dany ha detto...

Mi permetto di intervenire perché ne ho voglia... :-D

Concordo con entrambi... ;-)
Con te Bent quando dici che nn a tutti piacciono le stesse cose e quello è fuor di dubbio, visto che il ns viaggio insieme è stato costellato da esempi del genere...
Con la Cri, xché spero anche io che nessuno legga il tuo blog, che magari è concorde con te in tutti i post, legga di Hobart che fa cagare e dica, beh se lo dice lui sarà vero...Purtroppo il fenomeno del backpacking si basa troppo sul carpire informazioni degli altri e se l'Australia fosse stata com'è descritta sul tripforum allora sarebbe completamente diversa da come l'abbiamo trovata in realtà. Poi Bent, immaginando che Hobart nn sia enorme,se dici che ti fa letteralmente cagare ma dopo 2 minuti dici che in realtà ti sono "piaicute molto" Mt Wellington, Salamanca e battery point...Anche secondo me le idee tanto chiare nn ce le hai!:-P
Per concludere...Gente nn dategli retta perché è un CAZZARO!;-)

crys ha detto...

Sono stata io la prima a dire che i giudizi sono soggettivi... quindi nn concordare con lui!! =P

Dany ha detto...

Cazzo allora concordo solo con te!:-P

valeriOZ ha detto...

io sono d'accordo con horsett tranne che sui baci

Bent! ha detto...

X Crys

Di cosa stai parlando?Di Hobart o della Tasmania??? Da come l'hai scritto mi sa che stai facendo riferimento più alla seconda e quindi sei te ad avere le idee confuse..
Per tirare le somme aspetta il mio prox blog.

E poi dove sta scritto che sia negativo se una persona nn visiti un posto perchè uno come me l'ha descritto negativamente e invece sia positivo il contrario cioè che visiti un posto fidandosi perchè l'ho descritto positivamente ma poi scoprendo il contrario???
La logica che ne segue da tutto ciò è che solo una persona nn sana di mente valuti di visitare dei luoghi in base a dei giudizi SOGGETTIVI di persone che nn si conosce, come se ne possono trovare soprattutto su blog come il mio, il tuo o quelli di tanti altri..
A mio parere mi sembra più questo un ragionamento alla trip forum!
(il "mio vieni in Australia che qui trovi...etc etc" su cui ci scherzavo con voi ti ricorda niente???)
Ognuno deve valutare cosa vuole fare del proprio viaggio prendendo spunto da questi blog senza modificare il proprio piano di viaggio.Questo si che è un corretto uso di un blog come lo sono i nostri..

Di sicuro nn avrei preso spunto dal tuo blog per fare il mio viaggio perchè:
1) ti consoco
2)mi bastava leggere la Lonely planet come hai fatto te visto che nn hai scoperto l'Australia come Cook..Opp pensi di averlo fatto???;-)

X Dani

Ti rimando a quello che ho scritto sopra aggiungendo che se la gente si comporta in questo modo (fidandosi troppo dei giudizi degli altri) è meglio che se ne stia a casa..
E ti dico di più: capita più spesso che uno si faccia dei km per vedere dei posti descritti come il paradiso per poi scoprire che erano delle merde...
Nn è che come cosa sia migliore del tuo ragionamento..(anche se l'ho scritto sopra nella risp dell cri voglio sottolinearlo ancora!)

Poi Dani sei mai stato a Hobart???
Allora nn puoi dire se ho le idee chiare o confuse..(anche perchè il Mt Wellington è fuori Hobart e Salamanca e Battery Point sono attaccati!)

Gente nn fidatevi di quello che dice lui perchè è un rompi coglioni!=))

crys ha detto...

Ovviamente mi riferivo a Hobart (la chiamo paese e non città perchè credo che il secondo termine possa essere fuorviante... e il Mt. Wellington è un'altra cosa...)... e penso di avere le idee chiare, visto che ci sono stata!
Hai ragione a dire che uno non dovrebbe prendere come riferimento le info trovate su internet x decidere se visitare o meno un posto, xò devi ammettere che spesso è facile farsi influenzare...
Nn dirmi che prima di partire (o anche mentre sei lì) non ti sei informato sui posti da vedere e ti sei fatto delle idee in base a quello che hai letto xchè nn ci credo... Sai meglio di me che la Lonely Planet spesso descrive come imperdibile anche i paesini più sperduti... E sai meglio di me che ci siamo fatti mezza Australia seguendo i consigli di un libro (quello di Bryson)...
Quello che volevo dire, comunque, è che, indipendentemente che Hobart ti sia piaciuta o meno, sostenere che "fa letteralmente cagare" mi sembra un po' forte (oltre che stupido come giudizio, ma questo è un parere mio...).
Detto questo, sono cmq una ferma sostenitrice del fatto che ogni posto meriti di essere visto indip dai giudizi degli altri...

horsett ha detto...

Luca è qui con noi ,ma il suo cuore è rimasto lì!
In attesa del nuovo post , buona fortuna e ... baci =D

Bent! ha detto...

Crys

Allora Cry nn hai capito nulla opp stiamo dicendo la stessa cosa in 2 salse diverse...
1 ho detto 1000 volte (ma a questo punto lo ripeto ancora una volta) che i giudizi sono soggettivi.
Questo potrebbe causare dei problemi se dovessi scrivere una guida come la Lonely planet, ma visto che il blog è mio posso permettermi di scrivere ciò che mi pare senza grosse conseguenze..
Cmq se rileggi il post nn ho scritto che fa cagare, ma l'ho solo scritto nei commenti in risposta ad un tuo dove mi è sembrato di capire che per te fosse uno dei più bei posti d'Australia - nulla da dire anche se nn capisco perchè mi devi rompere il cazzo se io do un giudizio, e invece quando te hai scritto i tuoi commenti sui posti visitati nn ho osato polemizzare anche se mi trovavo in disaccordo perchè appunto è il tuo blog???
Credi che i tuoi giudizi valgano più di quelli degli altri..
Non credo che tu pensi ciò!
Anyway nn è questo il punto visto che se ti trovi in disaccordo con me (nn è la prima volta) nn fa nulla perchè il mondo è bello anche per questo..
Mi trovi d'accordo quando dici che ogni posto meriti di essere visitato indip dai giudizi degli altri, però sai benissimo che se nn hai a disposizione il tempo e soprattutto i soldi qualcosa la devi pur saltare..
E in quel caso devi fare affidamento agli altri: e tra il blog di un tipo che nn conosco (che è libero di scrivere ciò che vuole) e una lonely planet, con tutte le cazzate che scrive anche lei, preferisco la seconda!;-)

crys ha detto...

Non sono riuscita a farti capire quello che intendevo dire ma non importa... ne discuteremo a quattr'occhi quando torni... ;)

Bent! ha detto...

Allora Cry il resto è solo fuffa!;-)

paccuto ha detto...

e muoviti ad aggiornare!!e cmq pure le foto alle strade in salita!!

paccuto ha detto...

mi permetto di esprimere un commento su Hobart: fa cagare perchè nn ho trovato un wireless gratuito!no serio, a me non è piaciuta, non ho trovato niente di notevole, anche se forse ha influito il fattore tempo che ha reso difficile pure una semplice camminata (pioveva in orizzontale)!anche se vorrei capire una cosa..ma la parte antica qual è?!!..a parte i gradini..:))w Perth!

Bent! ha detto...

Grande Ale..ma:
SYDNEY FOREVER!:-P

Germano ha detto...

ciao Bent! 6 arrivato a Syd? dai con ste foto... x caso, sono incappato nel blog di luca e devo dire che anche il suo è simpatico e ricco di foto. Il prossimo sarà qello della Crys. Li voglio leggere tutti, così avrò le idee chiare per il prox trip da organizzare in Oz. Anche se basterebbe già il tuo x farsi un percorso. Beh, non farci stare sulle spine...torna a postare...ciao...

horsett ha detto...

Non hai ancora aggiornato, quindi o lavori molto o ti sei dato alla pazza gioia !!! =D
Mi auguro che tutto vada bene Un saluto affettuoso A presto