martedì 21 ottobre 2008

GREAT OCEAN ROAD!

Signori: la madre di tutte le strade (qui in Australia). Per me è la strada panoramica più bella che io abbia mai fatto in vita mia.

Per questo motivo non potevo che dedicargli un intero post.

Ma ritornando, per un attimo, a qualche giorno prima, se vi ricordate ci eravamo lasciati a Melbourne.

Domenica 12, sveglia presto per andare a ritirare alle 8 l’auto noleggiata, mentre Vito mi aspettava all’ostello con un convoglio di bagagli (come al solito portiamo solo lo stretto necessario!).

Quando scendo nel garage per ritirare la macchina vedo un auto blu dello stesso mio modello e rimango un po’ deluso, quando accade fortunatamente quello che mi ero proposto che accadesse: il tipo m’indica la macchina di fianco di un colore diverso.

Vi spiego meglio. La macchina usata nel precedente trip era stata soprannominata dai miei tripmates Vagina (leggetelo all’inglese e cioè Vagiaina!;-). Nessun nome più azzeccato visto che era, tra le altre cose, bella spaziosa!:-D

Per continuare l’andazzo dei nomi, in questi giorni ho pensato ad un nome che potesse continuare la “tradizione”. Speravo che fosse anche di colore rosso per, diciamo così, dare una certa coerenza al discorso che ci sta sotto.(sotto, intendetelo sia come sinonimo di insito, sia per indicare quello che ci sta scritto al prossimo rigo!=)

Signori: ecco a voi Clito (stavolta leggetelo all’italiana e cioè Clito!:-D)


Visto che è una scatolina non potevo che dargli questo nome!=)


Per agevolare il vostro senso di orientamento, vi metto qui sotto una mappa google dove potete vedere dove sono situati i posti che ho visitato. Se vi siete persi durante la lettura basta che venite quassù, cliccate e potete capire dove Clito ci ha portato!;-)


Visualizzazione ingrandita della mappa


Si parte!

Prima tappa del nostro viaggio Geelong famosa perché molti di Melbourne vengono a fare la tradizionale gita fuori porta qui


e anche per via della presenza di questi “cosi” (si chiamano bitte e ce ne sono 104 disseminati lungo la spiaggia.)



Poi è stata la volta di Point Lonsdale e precisamente al Rip view lookout dove si ha una splendida vista del “Rip” l’insidioso stretto di Port Phillip (la baia dove c’è Melbourne) che è una delle rotte più pericolose al mondo a causa delle cattive condizioni del mare.


Come potete vedere dalle foto, oggi era una giornata tranquilla!


Qui si pescano anche questi!


Non vi preoccupate: quel tipo di squaletto è una specie protetta e il tipo l’ha buttato subito in mare.


Altro giro altra cittadina: questa volta è il turno di Barwon Heads, famoso per il suo bluff (promontorio) e per essere un “buon” posto per surfare. Infatti è da queste parti che inizia la cosiddetta “Surfer Coast.”


Il buono è virgolettato perché in Italia non credo esistano posti con onde così e perché il bello, in fatto di posti per surfare, deve ancora arrivare. Cristian ti do un consiglio: continua a leggere;-)

Visto che non voglio fare stare sulle spine gli amanti del surf (maledetto a me che non so neanche stare coricato su una tavola!:-S) ecco a voi uno dei posti migliori al mondo per praticare questo sport: Bells Beach a Torquay



A detta di molti, ovviamente australiani, è il posto migliore al mondo. E non credo abbiano tutti i torti!

Rapido salto ad Aireys Inlet per vedere il faro


e per fare la tanto attesa strada che ognuno di noi dovrebbe percorrere almeno una volta nella vita per rendersi conto di che posti la Terra possa avere.

Signori ecco a voi la GREAT OCEAN ROAD!


Ho messo solo le foto e nient’altro perché, anche se non rendono come farla dal vivo, ogni parola è sprecata.

E’ così piena di lookout (punti panoramici) che dopo un po’ ho iniziato a bestemmiare perché non avevo neanche il tempo di allacciarmi le cinture che dovevo riscendere per fare altre foto.

Infatti dopo un po’ abbiamo smesso di fermarci!

Fortunatamente abbiamo avuto occasione di farla da est verso ovest e per questo motivo avendo i lookout dalla parte del nostro senso di marcia, facevamo giusto le foto dalla macchina per cercare di non scendere!;-)

Il primo giorno l’abbiamo concluso a Cape Otway posto bellissimo ma altrettanto pericoloso (per il mare) quanto il Rip.


Eravamo andati principalmente per vedere il faro, ma quest’ultimo può essere visitato soltanto attraverso visite guidate (ovviamente a pagamento) e noi siamo arrivati in ritardo.

Paesaggi isolati e posti così impervi che non è stato difficile incontrare animali quali wallabies, possum o koala..


Quest’ultima foto è dedicata ad Andrea (che è da quando sono partito dall’Italia che vuole assolutamente vedere almeno una foto di un koala!) e a Michela..;-)


Fortunatamente il caravan park che ci ha ospitato è uno dei migliori in cui sia mai stato in Australia e anche molto cheap (solo 17 $ per 2 persone e chi ha esperienza in fatto di camping in OZ sa che è un prezzo basso!;-).

Metto le foto dei bagni giusto per farvi notare una cosa che mi è successa.


Direte: belli questi bagni. Sembrano quelli di un hotel. Poi mi domanderete dove sta la gabola.

La gabola è che per farti le docce devi pagare se no ti puoi scordare l’acqua. Il motivo è per non sprecare l’acqua per via della scarsità di questa zona. Ottime motivazioni. Peccato che a soli 10 km più a est ci sia una delle più importanti rainforest di tutto il Victoria!

Mai visto una cosa simile in un camping neanche nei posti più secchi d’Australia dove ho campeggiato. Da queste parti ogni km può fare la differenza in fatto di clima!;-)

Il giorno dopo sveglia di buon ora per vedere almeno le spiagge della zona. Non avevo mai visto in vita mia una mare così arrabbiato. Infatti la chiamano costa dei naufragi (shipwreck coast) per via delle numerose navi che si sono incagliate o che addirittura sono affondate in questa zona.

Ecco un video per rendervi conto della forza della natura da queste parti



Ritornati sulla G.O.R. dopo la deviazione per Cape Otway ecco l’impensabile, almeno per me.

Quando ho sentito parlare di G.O.R immaginavo una lunga strada costiera a picco sul mare. E infatti, come avete notato dalle foto di prima, lo è.

Guardate adesso com’è il paesaggio.


Non aggiungo altro…


Però la cosa che aspettavo di più era solo una: sto parlando dei 12 Apostoli.

Praticamente sono della formazioni rocciose staccate dal resto della costa a causa della forza distruttiva delle onde e degli agenti atmosferici. Oggi sono rimaste soltanto 6.

E’ stata la prima volta che mi sono sentito un po’ emozionato nel vedere un posto qui in Australia.

L’attesa stava aumentando, quando salgo la passerella e li vedo:


Non ho staccato gli occhi almeno per 5 minuti per vederli e per cercare di fare le foto da tutte le angolazioni possibili. Oltretutto il mio desiderio era che ci fosse un tempo nuvoloso con qualche raggio di sole che li

illuminasse in modo da potermi dare la possibilità di fare delle foto migliori.

All’inizio era solo nuvoloso ma poi quando sono usciti i raggi solari che hanno dato quella luce che stavo cercando, ho pensato che fosse stato un segno del destino.


Ero lì nel posto giusto al momento giusto!


Ovviamente anche qui mi è successo un episodio che vale la pena di essere raccontato.

Io e Vito stavamo facendo le ultime foto prima di andare via quando un signore ci offre la sua disponibilità a scattarci una foto con quel panorama mozzafiato. All’inizio eravamo un po’ restii per non recare disturbo ma alla fine ci siamo lasciati convincere anche per avere un ricordo della giornata.

Ci mettiamo in posa, fa la foto e lo salutiamo ringraziandolo. Vado per vedere la foto e lì l’impensabile:


Praticamente è riuscito a prendere l’unico pezzo di costa dove non c’era un sassolino..

Per giunta anche storta! (guardate la linea dell’oceano). Roba da guinness dei primati per la peggior foto del secolo!

Ma porco ZIO.. Ci rompi il ca**o per farci la foto con i 12 apostoli dietro e te me la fai in questo modo??? Ma devi avere la patente per l’idiozia?!?

Scusate per lo sfogo ma dovevo farlo.

Dopo aver lasciato lo scemo di guerra di turno a fare foto a non so cosa, abbiamo continuato il nostro tragitto dove vi sono altre formazioni rocciose create dall’erosione dell’oceano altrettanto spettacolari.


Prima di salutare e lasciare (ahimè) la G.O.R. e tutto il Victoria abbiamo fatto una breve sosta a Port Fairy cittadina famosa per essere un buon posto per la caccia alle foche e alle balene (almeno nel secolo scorso).

Molto carina pulita e ordinata come quasi le totalità delle cittadine che ho visitato in questo lungo viaggio intorno all’Australia.


Piccola chicca di questi primi 2 giorni di viaggio, riguarda il nostro itinerario.

Prima di partire abbiamo abbozzato un piano di viaggio con distanze kilometriche e durate dei trasferimenti per calcolare i giorni d’affitto dell’auto. Ebbene dopo ben 2 giorni siamo già in ritardo di un giorno rispetto a quello previsto! Tecnicamente non sarebbe un ritardo vero e proprio perché avevamo calcolato un giorno in più per avere un certo margine d’errore..

Ebbene, ce lo siamo già sputtanati!:-D

Non voglio pensare cosa combineremo nei prossimi giorni..Pregate per noi…:-P

Nel prossimo post il South Australia con Kangaroo Island (sempre che non perdiamo il traghetto!:-S) e di nuovo il Victoria…


See Ya Fellows!

20 commenti:

Anonimo ha detto...

splendide foto bent...sembra un viaggio verso l'infinito!!!
piro

crys ha detto...

Bent ti apprezzo!! Forse potevi almeno arrivare a raccontare fino a Victor Harbour, però sono contenta che tu nn abbia fatto un solo post per 4000 km! =)

crys ha detto...

Il nome della macchina è disgustoso... e nn ho assolutamente capito cosa centra il paragone con la scatolina...non è che hai un po' di confusione??!! =P

P.s. quel koala è stupendo... dovevi prenderlo su!!!!!

horsett ha detto...

Non ho capito bene il soprannome della vostra auto...io propongo "Red cup"
Hai notato quello bravissimo sulla tavola da surf della 2°foto? Sono io = D
Spero che tu abbia il recapito del vostro fotografo pers.!!!
Perché il tuo blogger è cambiato?
A presto Love

Keppe ha detto...

-2 Settimane ...e anche io percorrerò queste splendide strade :-)..VOGLIO RIPARTIREEEEEEEEEEEEEEE!!!!!

A Sydney Mate...

Germano ha detto...

Ciao Bent! Posti meravigliosi. Ci sono stato anch'io, ho visto i 12 apostoli dall'elicottero ed era una splendida giornata di sole. Quanto di più bello abbia mai visto coi miei occhi. Ma non erano 8? ora sono solo 5? sicuro??? Comunque ti do ragione, è una strada unica. Cambia paesaggio ad ogni curva, e ce ne sono centinaia... mi sono fermato in un posto vicino apollo bay che si chiama "koala cove", che era stracolmo di koala arrampicati sugli alberi. Fantastico. Mi raccomando, metti sempre tante foto, specialmente di adelaide, perchè non l'ho vista e mi piacerebbe vederla. Ciao, divertiti!!!

Anonimo ha detto...

hey!!grazie per la foto del koala: è BELLISSIMO!
ho trovato molto simpatici i bitte e, davvero da lasciare senza parole, i 12 (meglio 6) apostoli: deve essere davero uno spettacolo vederli dal vivo.
vorrei sorvolare, invece, sul nome delle macchine e sono d'accordo con Crys sulla "confusione" riguardo certe parti del corpo femminile :P
alla prox
kisses xxx
mikè

Bent! ha detto...

X Piro

Grazie mille Tommy!

X Crys

Forse non mi apprezzerai nel prossimo post!;-)
Non sono in confusione. Vagiaina era grande (intendo la macchina) e il nome Clito mi dà più qualcosa di piccolo come lo è di fatto! (intendo sempre la macchina! ;-)
E' un nome come un altro!:-D
Cry la prossima volta vedrai la foto di un wombat!:-D

X horsett

Come già detto e' un nome come un altro!:-D
Infatti mi sembrava una faccia conosciuta!;-)
Ho cambiato un pò perchè se ci sono troppi post in una sola pagina i pc più lenti hanno bisogno di più tempo per caricare tutto le foto!
Non ho capito la storia del forogafo..:(

X Keppe

Non ti preoccupare che il tempo passa in fretta..Ma già lo sai!;-)
Spero che tu sia guarita del tutto.
Un bacione

Grazie Germano.
Gli apostoli erano 12 e adesso sono rimasti in 6, non in 5.Però sinceramente non sono sicuro se qualcuno sia crollato di recente!:-D
Ad Adelaide ci sono già stato.
Se vai a vedere i post di luglio troverai quello dedicato alla città.
Continua a seguirmi.
Ciauz!

X Miki

Grazie.Te l'avevo promesso!;-)
Non sono confuso. Guarda la risp per la Cry!
Bacione

crys ha detto...

Io mi ricordavo di aver letto là che ce n'erano ancora 8 di apostoli... xò su internet qualche sito sostiene che siano rimasti in 7...

horsett ha detto...

E' sempre bene avere il recapito di un buon artigiano o di un ottimo fotografo in caso di necessità! =D
Non discuto la lunghezza o lo stile del tuo blog: sei libero di organizzarti come meglio credi - mi sento magnanima =)- anche se i post brevi dovrebbero essere più frequenti, perché ci piace essere aggiornati e condividere ( si fa per dire!) le vostre esperienze.
Chiedevo perché/come mai è cambiata la grafica del blogger Kisses

Dany ha detto...

Premetto che nn l'ho letto xché nn ho tempo...Però noto con piacere che la mania di copiare le cartine da altre parti è sempre più di moda... :-)

P.s. Gli apostoli sono più di 6..

Germano ha detto...

x tutti i criticoni...oh, ma possibile che non sapete fare altro che criticare??? x me il blog è stupendo...se non vi va mai bene un c...o, cambiate... ciao bent! non vedo l'ora che torni a syd x vedere le foto

Dany ha detto...

Sono suo amico...lo critico x prenderlo x il culo come lui critica me x prendermi x il culo...
Se nn si sanno le cose ogni tanto è meglio nn parlare...

Anonimo ha detto...

WE BARBONE! in questo periodo non ho molto tempo per leggere!! xò ti seguo guardando le immagini stupende che condividi con tutti noi..vedo che stai bene e questo mi fa piacere..continua cosi..ciaoooooooo

Anonimo ha detto...

Grazie per la foto del Koala !!!! Vedo che hai mantenuto IN PARTE la promessa..... ti devo ricordare ,infatti, che il koala lo vorrei in carne ed ossa qui in Italia quando torni..... Vedi come devi fare per passare le varie dogane con il simpatico animale nascosto nei bagagli...... naturalmente , facendolo uscire dall'Australia, il massimo sarebbe imboscarlo nel cofano della porsche che potresti vincere a Dubai ( te ne sei dimenticato?? ) Al limite mi accontenterò dell'auto di cui sopra nella malagurata ipotesi che tu non riuscissi nell'impresa di trafugare un koala dall'Australia :-)


p.s.

spero di beccarti presto su msn
ciao !!


Andrea

crys ha detto...

Quando ero lì rompevi le scatole ogni tre giorni xchè ti serviva un internet point x aggiornare il blog... ;) Nn ti sarai mica disintossicato da internet?!! Tanto lo sappiamo tutti che hai già il post già pronto... quindi, x favore, pensa alla tua povera mate che deve stare otto ore in ufficio senza niente da fare... =)

Germano ha detto...

X Dani: ma chi ti ha detto che ce l'avevo con te?!? Hai per caso letto il tuo nome??? Ti giro il tuo commento: se non si sanno le cose, è meglio stare zitti!

crys ha detto...

leh...

Dany ha detto...

"tutti i criticoni" mi sembra un'espressione abbastanza generalizzata. Siccome rileggendo i commenti quelli che hanno avanzato delle "critiche" scherzose siamo io e horsett se nn ce l'hai con me allora ce l'hai con lei e l'espressione di cui sopra è inopportuna xché usando il plurale hai magari nn intenzionalmente incluso anche me.Se nn ce l'avevi davvero con me scusa x l'attacco ma una maggiore precisione è auspicabile la prossima volta x nn incorrere in equivoci. Se ce l'hai con una persona ti riferisci a quella...Stop...

Bent! ha detto...

X CRYS1

A questo punto non sono sicuro quanti effettivamente ne siano rimasti..Fate ricerche accurate e fatemelo sapere..
6 7 15, l'importante e' averli visti!;-)

X horsett

Come gia' sa da Luca e' difficile 1 avere sempre internet a disposizione, 2 aver tempo d aggiornare perche' quando si viaggia si organizza la giornata in funzione del viaggio e per come le abbiamo organizzate noi ogni minuto era speso per vedere i luoghi..;-)
Picerebbe anche me farlo, pero' mi iresce impossibile..
Unica soluzione post unico che descrive tutto ma con lo svantaggio della lunghezza.
Ma credo che il tempo per leggerlo lo possa trovare..;-)
Ho cambiato solo il numero di post per l'home page perche' cosi' il blog si carica velocemente visto la lunghezza!:-D
Continui a seguirmi.
Un'abbraccio.

X Dani

Ti conosco cosi' bene che ci avrei scommesso tutto quello che ho che avresti detto qualcosa del genere..
Ci sentiamo, inventore del google map!:-D

X Germano1

Grazie Germano ma non ti preoccupare..
Si a volte puo' sembrare che alcuni esagerino ma sono tutte persone care e conoscenti, quindi non ti preoccupare e se vuoi partecipare al gioco fallo pure..;-)
Se vuoi qualcosa di Syd leggi i miei primi post di maggio..
Ci sentiamo presto.

X Dani2

Ogni tanto evita di rispondere..
Non ti preoccupare che nn sei stato chiamato in causa visto che tu lo fai per "scherzare"..;-)

X Anonimo

Graziemille. Credo di aver capito chi tu sia ma ho un dubbio se sei il "tu" maschio o il "tu" donna!;-)
Anyway ci sentiamo presto e grazie per i complimenti!

X Andrea

Allora ci provero'..
Cmq per precauzione chiama l'avvocato Puterio cosi' inizia un po' a studiare il diritto Australiano!:-D
Appena mi stabilisco a Syd, ci sentiremo di sicuro...
A presto e saluta tutti in famiglia.

X Cry2

Si mi sono disintossicato..Guardando cosa internet ha provocato a Vito ho detto o smetto opp divento come lui...;-)
Il prob e' sempre lo stesso:il tempo per troare un internet point e caricare tutto!